Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

La Storia

san pietro asseminiL' associazione folkloristica culturale "San Pietro" Assemini, nasce nel 1976 dai soci fondatori Vittorio Marongiu, Dino Garau e Franco Becciu.

Nell' Ottobre dello stesso anno il gruppo si esibisce per la prima volta nel paese di Suelli, da allora ha preso parte a numerose feste e sagre della Sardegna, mettendo in mostra le tradizioni del folklore asseminese nell' intera isola.

Il 1980 è l' anno che segna la prima uscita fuori dai confini sardi, il gruppo viene invitato a Sgurgola, nel Lazio, seguiranno altre partecipazioni nelle varie regioni dello stivale, Emilia Romagna in occasione della 3rassegna internazionale del folklore, Calabria, Umbria e Piemonte.

Il gruppo si fa conoscere a livello internazionale nel 1983, esibendosi nel castello di Pontivy e nei paesi della Bretagna, riscuotendo numerosi premi e riconoscimenti. Dopo il successo in Francia, la tradizione sarda viene esportata anche in Spagna, per la festa della Madonna della Mercede a Barcellona e nel '88 in Portogallo al festival mondiale del folklore. Più recentemente il gruppo ha partecipato alla festa di un circolo di emigrati sardi in Svizzera, a Carouge e Ginevra.

Nel 1986 organizza per la prima volta, in collaborazione con altri gruppi locali, il Matrimonio Asseminese, portando nella cittadina di Assemini svariati gruppi  provenienti da ogni parte della Sardegna. Dal 2003 la manifestazione viene organizzata dalla pro loco. Oltre al Matrimonio Asseminese veniva organizzata anche la sagra dei Malloreddus, che si è portata avanti fino al 1992.